Città dell'Altra Economia

18 gennaio 2020 RITROVIAMOCI, RACCONTIAMOCI, RIATTIVIAMOCI

Trent’anni fa, studenti universitari diversi tra loro, ci siamo uniti nel movimento della Pantera intorno ad alcuni principi e idee-forza: la conoscenza come leva di giustizia sociale, la forza liberatrice della cultura, il valore sociale del sapere, l’uso collettivo delle risorse e degli spazi, gli studi superiori come strumento di promozione democratica, la responsabilità pubblica di chi quegli studi può fare e usare quelle competenze. Che cosa è stato di quelle idee dopo il 1990? Che senso hanno oggi?
Sconfitta ma non domata, la Pantera ha continuato a vivere in mille altre esperienze politiche e associative, e quei principi hanno irrigato percorsi professionali e scelte di vita di una generazione. Possono innestarsi sulla realtà di altre generazioni, di altre battaglie?
Ritroviamoci, raccontiamoci, riattiviamoci sui valori fondanti:
l’antifascismo, la solidarietà sociale e l’opposizione al crescente divario, l’opposizione alla morte culturale.
Il 17 GENNAIO 2020 apriremo con una giornata di studio tra storia e memoria all’Università la Sapienza – PROGRAMMA DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE
il 18 GENNAIO 2020 alla Città dell’Altra Economia una giornata partecipata di incontri e dibattiti, di espressioni e che avrà il suo culmine con una grande festa concerto musica ballo!!
UNA PIATTAFORMA APERTA A TUTTE LE ANIME DELLA PANTERA, dove le diversità sono ricchezza.
Il programma del 18 gennaio vogliamo costruirlo insieme?
FINO AL 30 NOVEMBRE potete proporre, e noi vi supporteremo per realizzarlo:
• UN TEMA DA DIBATTERE
• UN INCONTRO DA TENERE
• UN’ESPERIENZA DA RACCONTARE
• UNA PERFORMANCE
• UN’INSTALLAZIONE ARTISTICA
• UNA PRESENTAZIONE CULTURALE
• UNA MOSTRA FOTOGRAFICA – DI SCRITTI – DI DISEGNI
• UNA MOSTRA AUDIOVISIVA
• UNA PIECE TEATRALE
                                               o qualsiasi altra forma espressiva.
Come fare?
Inviaci una mail a organizzazione@lapantera.org, convegno@lapantera.org, e mostra@lapantera.org, con la descrizione della proposta, nell’idea e nella attuazione e della sua finalità culturale e politica, eventuale durata e spazio fisico necessario alla sua realizzazione.
Noi ti contatteremo per valutare e decidere con te come inserirlo nell’evento all’interno o all’esterno degli spazi in dotazione.
FINO AL 30 NOVEMBRE PERCHE’ POI NON AVREMMO PIU’ TEMPO PER MOTIVI ORGANIZZATIVI
                                         DIFFONDENTE A TUTTE LE PANTERE CHE CONOSCETE, OVUNQUE.  


                                                                    LA PANTERA È MORTA, VIVA LA PANTERA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *